Music Biz

Operazione Nostalgia: volano i vinili e le musicassette nelle vendite discografiche americane

Crollano i cd e continua a dominare lo streaming

Operazione Nostalgia: volano i vinili e le musicassette nelle vendite discografiche americane

La società di ricerche di mercato BuzzAngle ha effettuato una fotografia del mercato discografico americano, molto utile anche per capire (e anticipare) come vanno e andranno le cose da noi. In sintesi, nel 2018 c'è stato un aumento delle vendite dei dischi in vinile, vanno bene anche le musicassette, il cd invece sta vivendo un declino inarrestabile da qualche anno e, per quanto riguarda i grandi numeri, tre quarti degli incassi dell'industria discografica arrivano ormai dalla riproduzione in streaming della musica.

In sostanza, gli americani nel 2018 hanno comprato quasi dieci milioni di vinili, un aumento anno su anno del 12 per cento. Ancora migliore, in termini di performance, quella delle audiocassette, le cui vendite sono salite del 19 per cento, arrivando a 120mila pezzi nel 2018. Altra tendenza degna di nota: non si comprano più inediti (per i quali viene preferito lo streaming): il 66 per cento dei vinili e il 52 per cento delle cassette sono di opere registrate da almeno tre anni (e in alcuni casi molti di più), come album di Michael Jackson, Beatles, Fleetwood Mac.

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

105 Hits
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
Zoo Radio
 
MUSIC STAR Vasco
 
105 InDaKlubb
 
MUSIC STAR Coldplay
 
Webradio 105 Rap Italia
 
105 Miami
 
105 Trap
 
105 HipHop & RnB
 
MUSIC STAR Ligabue
 
MUSIC STAR Elisa
 
105 2k & More!
 
105 Dance 90
 
Radio Bau & Co
 
105 Story
 
105 Classics
 

Playlist tutte