Music Biz

La BBC Radio banna le canzoni di Michael Jackson

La notizia sarebbe stata riportata dal The Sunday Times, l'emittente però smentisce.

La BBC Radio banna le canzoni di Michael Jackson

Secondo quanto riportato dal The Sunday Times, la BBC Radio avrebbe messo al bando le canzoni di Michael Jackson a seguito di tutto il polverone mediatico sollevato su "Leaving Neverland" e sulle accuse della famiglia del Re del pop. Proprio in questi giorni, il documentario su Michael è in onda in America sulla HBO e tra poco verrà trasmesso anche nel Regno Unito. 

Nella pellicola James SafechuckWade Robson raccontano di quando da bambini venivano maltrattati e abusati dal cantante. La famiglia di Michael Jackson ha ritenuto il film pieno di accuse false e ha chiesto all'emittente un risarcimento di 100 milioni di dollari. Alcuni giorni fa, durante un'intervista alla BBC, Robson ha dichiarato: "Ogni volta che ho passato la notte con lui, ha abusato di me. Accarezzando e toccando tutto il mio corpo e il mio pene". 

Dal canto suo, il network radiotelevisivo britannico ha reso noto: "Noi non banniamo canzoni o artisti e Michael Jackson, come ogni altro artista, può essere passato alla BBC Radio. Consideriamo ogni pezzo nel suo merito, e le decisioni su ciò che mandiamo in onda sui diversi canali sono sempre realizzate tenendo conto del pubblico e del contesto". L'ultima volta che la Radio ha trasmesso un pezzo di Michael è stato il 23 febbraio

Ascolta la nostra web radio dedicata a Michael Jackson!

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su