Music Biz

Nicki Minaj in concerto ricorda le vittime dell'attentato al Manchester Arena

"Portate le vostre luci in cielo per tutti quelli che abbiamo perso", ha detto la cantante ai fan durante il concerto al Manchester Arena, scenario nel 2017 di un tremendo attentato.

Nicki Minaj in concerto ricorda le vittime dell'attentato al Manchester Arena

Era il 22 maggio del 2017, al Manchester Arena si stava svolgendo il concerto di Ariana Grande. Pubblico in visibilio. Al termine del live, verso le 22:30, un'esplosione, un attacco suicida che ha causato 23 vittime e 250 feriti. A quasi due anni di distanza, sullo stesso palco la rapper Nicki Minaj, durante un suo live, ha onorato la memoria di chi ha perso la vita in quel terribile attentato. "Portate le vostre luci in cielo per tutti quelli che abbiamo perso", queste sono state le parole della cantante, che ha fermato la sua musica per volgere un pensiero a chi non c'è più.

"Dio benedica le famiglie di tutti coloro che sono sopravvissuti e Dio benedica Manchester per essere resiliente e non inchinarsi alla paura. Per essere stata così forte", ha concluso Nicki. 

Il tributo alle vittime dell'attentato di Manchester è stato accolto con un'ovazione: il pubblico commosso ha applaudito e un mare di luci ha inondato il palco in quel momento. 

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su