Music Biz

Myss Keta: in tour con “Paprika” al Monk dice no ai pregiudizi

La performer mascherata invita a sentirsi liberi di essere se stessi.

Myss Keta: in tour con “Paprika” al Monk dice no ai pregiudizi

Manca poco all'esibizione di Myss Keta al Monk club di Roma, la cui tappa del tour Paprika è fissata per il 30 aprile.

Per Myss Keta, personaggio frutto di un progetto "milanocentrico", Roma è una tappa importante e il sold out registrato rappresenta una nuova fonte di energia.

Visualizza questo post su Instagram

LA VITA VA VISSUTA CON UN PIZZICO DI "PAPRIKA": IL NUOVO ALBUM FUORI ORA. LINK IN BIO

Un post condiviso da M¥SS KETA (@myss.keta) in data:

Cantante, rapper, performer, ma soprattutto prodotto del collettivo artistico milanese Motel Forlanini, Myss Keta coglie l'occasione per ribadire che ai suoi concerti "bisogna essere spegiudicati", cioè privi di pregiudizi. Lo afferma lei che, con una maschera sempre sul viso da ormai 5 anni, comunica la necessità di poter dire sempre la verità , per accettare se stessi e "non farsi fagocitare dalle sovrastrutture sociali che intrappolano il nostro vero io".

(Credits photo: Instagram/myss.keta)

Ascolta la nostra web radio dedicata alla musica trap!

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su