Music Biz

Katy Perry è stata dichiarata colpevole di plagio

"Dark Horse", secondo singolo più venduto del 2014, è stato copiato.

Katy Perry è stata dichiarata colpevole di plagio

Credits: Instagram/katyperry

Katy Perry ha copiato la canzone "Joyful Noise", dei rapper cristiani Marcus 'Flame' Gray e Chike-Ojukwu, per realizzare la sua "Dark Horse". L'artista è stata dichiarata colpevole nella causa di plagio che l'ha vista coinvolta nelle ultime settimane. Questa è stata la decisione della giustizia di Los Angeles. Ma lei si difende e dichiara di non aver mai sentito prima quel pezzo

"Dark Horse" è uno dei brani più popolari della cantante. È stato il secondo singolo più venduto del 2014 ed è stata anche eseguita al Super Bowl del 2015, uno degli eventi più importanti e seguiti d'America. Katy, però, dice di aver scritto il suo pezzo a casa sua a Santa Barbara, in completa solitudine, subito dopo che il produttore e collaboratore Dr. Luke le aveva passato la base musicale. 

Ora il giudice dovrà stabilire l'importo del risarcimento che la futura moglie di Orlando Bloom deve versare ai rapper. Tempo fa, in una dichiarazione pubblica, i due hanno spiegato che la Perry "ha creato una falsa associazione tra la musica di Joyful Noise e la stregoneria anti-cristiana, pagana, di magia nera e degli Illuminati evocata dalla sua canzone". Il brano protagonista del plagio sarebbe appunto "Joyful Noise". 

La causa era stata intenta nel 2014, appena il brano di Katy uscì. 

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

Webradio 105 Rap Italia
 
XMas Radio
 
105 2k & More!
 
105 Classics
 
MUSIC STAR Coldplay
 
MUSIC STAR Vasco
 
MUSIC STAR Michael Jackson
 
105 Dance 90
 
105 InDaKlubb
 
MUSIC STAR Elisa
 
Zoo Radio
 
105 HipHop & RnB
 
Radio Bau & Co
 
105 Hits
 
105 Story
 
105 Miami
 
105 Trap
 
MUSIC STAR Ligabue
 
MUSIC STAR Jovanotti
 

Playlist tutte