Music Biz

Britney Spears: il padre non è più il gestore del suo patrimonio

Jamie Spears era tutore legale della popstar dal 2007.

Britney Spears: il padre non è più il gestore del suo patrimonio

Credits: Instagram/britneyspears

Jamie Spears non sarà più il tutore legale della figlia, Britney Spears. A quanto pare l'uomo avrebbe dei problemi di salute e per questo motivo non potrà più gestire il patrimonio della popstar e non potrà più fare i suoi interessi. A seguito di un esaurimento nervoso della cantante, il padre nel 2007 era diventato il suo gestore. Questa è stata la decisione del Tribunale di Los Angeles in una sessione nella quale erano presenti sia la madre dell'artista che l'ex marito. 

Ora a gestire il patrimonio e gli interessi di Britney sarà Jodi Montgomery, secondo quanto si legge su The Blast. Jodi sarebbe la responsabile delle cure della cantante da molto tempo. Ora i suoi compiti saranno quelli di gestire la security, di decidere chi può incontrare Britney, come e quando, e dirà la sua su tutte le cure mediche della popstar. 

Lo scorso agosto, Jamie ha ricevuto un'ordinanza restrittiva nei confronti del nipote Sean per averlo picchiato. Per sua stessa ammissione, il signor Spears non è più in grado di prendersi cura della figlia. Per questo non sarà più il tutore delle sue finanze. Si vocifera che Britney volesse la madre come gestore... ma vedendo gli ultimi fatti forse è meglio che sia una persona esterna alla famiglia. 

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

MUSIC STAR Ligabue
 
105 Dance 90
 
105 Story
 
Webradio 105 Rap Italia
 
MUSIC STAR Vasco
 
Zoo Radio
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
105 Hits
 
105 Trap
 
105 Miami
 
105 InDaKlubb
 
MUSIC STAR Michael Jackson
 
105 HipHop & RnB
 
MUSIC STAR Elisa
 
105 Classics
 
MUSIC STAR Coldplay
 
Radio Bau & Co
 
105 2k & More!