Renga snobbato da Baudo?

Francesco Renga
Per essere considerato un artista di chiara fama e quindi poter partecipare come superospite al Festival non basta aver vinto un’edizione di Sanremo e avere inciso dischi e singoli di successo. Così la pensa Pippo Baudo, anche quest’anno conduttore e direttore artistico della kermesse canora più celebre d’Italia, che ha negato a Francesco Renga (vincitore del Festival nel 2005 con “Angelo”, il cui ultimo singolo “Dimmi” è uno dei più programmati dalle radio) la possibilità di partecipare fuori gara alla 58a edizione del festival. A quanto pare, il cantante bresciano, che avrebbe voluto presentare sul palco dell’Ariston un brano in coppia col celebre musicista senegalese Youssou N’Dour, non ha preso la notizia sportivamente e riguardo al mancato invito di Pippo ha una teoria tutta sua: “Purtroppo, ho avuto la sfortuna di vincere il festival quando alla conduzione c’era Bonolis, che credo sia la persona che Baudo odi più di chiunque altro”.

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su