I risparmi del Festival

Katy Perry, ospite della prima serata
Tira aria di risparmio, sul palco dell’Ariston. Almeno, è quanto si sostiene, secondo un articolo pubblicato oggi da il Giornale. Il Festival dovrebbe infatti costare il 5 per cento in meno dello scorso anno. Quasi un saldo, insomma. Dunque, a polemiche sul compenso Bonolis non ancora sopite, ecco che si fanno già i conti in tasca alla kermesse. Si è limato il più possibile sulle spese per gli ospiti. Dunque, semplice rimborso e niente compenso aggiuntivo per Katy Perry, Annie Lennox, la Easy Star All Stars, Kevin Spacey, per le dame e i sirenetti che affiancheranno Bonolis ogni sera. Rimborso spese anche per Hugh Hefner. Maria De Filippi è super ospite gratuita. Avrebbe infatti voluto devolvere il compenso in beneficenza, ma per motivi contabili la Rai non può liquidare somme che poi andranno ad enti benefici. Il Festival dovrebbe costare in tutto 18 milioni di euro. Adesso però, più che le cifre dei costi, parleranno quelle dell’Auditel…

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su