Ripescaggi: in finale Valerio Scanu con Pupo e Emanule Filiberto

Valerio Scanu premiato dal televoto approda in finale
Nella serata che ha regalato diverse emozioni grazie ai pezzi che hanno fatto la storia del Festival, su tutti Massimo Ranieri con "Io che non vivo senta te", Edoardo Bennato che ha fatto un bellissima versione rock di "Ciao amore ciao" di Luigi Tenco, un simpatico Miguel Bosè (che sarebbe potuto passare per il papà di Marco Mengoni) con "Non ho l'età"  e una straordinaria Carmen Consoli che ha cantato "Grazie dei fior" e subito dopo ha accompagnato sul palco Nilla Pizzi.

Per quanto riguarda la gara invece passano Valerio Scanu capace di un ottimo duetto con la ex collega di Amici Alessandra Amoroso e, a sorpresa, Pupo in compagnia di Emanuele Filiberto e il tenore Luca Canonici. Lasciano la competizione, senza troppi rimorsi, i Sonohra, Nino D'Angelo e Maria Nazionale e, infine, Toto Cutugno protagonista di un bel duetto con una stupenda Belen Rodriguez.

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su