Vince Vecchioni!

Il vincitore del Festival Roberto Vecchioni
E' quasi l'una di notte quando finalmente è proclamato il vincitore del Festival di Sanremo: Roberto Vecchioni. Che era dato per favorito fin dal giorno precedente, aveva ricevuto nel corso della serata la Golden Share della sala stampa ed era arrivato al terzetto dei finalisti con un incongruo Al Bano (terzo classificato) e Modà con Emma.

Per arrivare a questo finale, la serata era diventata in pratica un lungo trailer dei futuri programmi di Rai Uno: Napoli Milionaria, con Massimo Ranieri (ospitata riuscita); Ballando con le stelle , con Milly Carlucci e i suoi sgambettanti maestri di ballo (se ne poteva fare a meno); la fiction  Cugino e Cugino con Nino Frassica e Giulio Scarpati. In questo panorama da  serata a Villa Arzilla, azzeccata come un'aringa sulla panna montata era arrivata, con notevole sbalzo anagrafico, la poco più che trentenne Avril Lavigne.

E' stato Luca a regalarci l'unico vero momento di spettacolo, quando ha infranto il rituale dei salamelecchi ugualmente ripartiti tra Rai e Mediaset e gelato Morandi e lo stato maggiore Rai (ricoperto di fiori): l'aggettivo bipartisan non gli è piaciuto proprio... Ed è stato sempre Luca (bisognerebbe davvero fargli una statua) a incitare Morandi a rivelare il nome del vincitore e finalmente spedire a letto gli esausti spettatori. Scatta l'una, Morandi si decide, cede, la regia manda in onda qualche secondo dell'esibizione di Al Bano, il tezo classificato. The winner is Vecchioni, di Modà con Emma si perdono le tracce (ma ovviamente son secondi), sipario e un dilemma: ma sarà vero che l'anno prossimo presentano Gianni Morandi e Massimo Ranieri?

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su