Sanremo 2015

Luca e Paolo: la comicità torna protagonista

I due comici genovesi hanno tenuto banco nella terza serata con la “RIP Parade” ed il finto matrimonio gay

Luca e Paolo

Luca e Paolo: la comicità torna protagonista

Luca e Paolo: la comicità torna protagonista. Per certi versi era l'intervento comico più atteso di questa edizione del Festival e Luca Bizzarri Paolo Kessisoglu non hanno mancato il bersaglio. I due attori sono saliti due volte sul palco, nella prima occasione hanno realizzato una sorta di “RIP Parade”, una canzone dedicati ai grandi artisti che passano a miglior vita in cui il duo prende di mira il comportamento della televisione e di molti giornalisti in momenti tragici con i funerali in diretta e l'intervista alla “vedova”. Un intervento divertente con Luca e Paolo che hanno saputo centrare alla perfezione l'argomento trascinando il pubblico dell'Ariston e non solo. Meno riuscito invece la seconda parte della loro “ospitata” quando i due attori hanno messo in scena un finto matrimonio gay, la conquista tanto agognata dei diritti che si trasforma in un vero e proprio incubo con suocere e mutui da pagare.
La politica. Ma c'è spazio anche per qualche battuta di satira politica: “Se uno di Firenze va spesso in televisione a dire cazzate va a finire che ci credono tutti” con neanche troppo velato riferimento al premier Matteo Renzi, prima di fustigare anche lo stesso Festival di Carlo Conti: “Non ci divertivamo così dal discorso di Mattarella anche se quello aveva più verve”. Dopo le discusse esibizioni di Alessandro Siani e Angelo Pintus, il Festival torna a far pace con i comici.

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

105 Story
 
105 Classics
 
MUSIC STAR Coldplay
 
105 Miami
 
Webradio 105 Rap Italia
 
105 HipHop & RnB
 
105 2k & More!
 
105 Trap
 
105 InDaKlubb
 
105 Hits
 
Radio Bau & Co
 
Zoo Radio
 
105 Dance 90
 
MUSIC STAR Ligabue
 
MUSIC STAR Elisa
 
MUSIC STAR Vasco
 
MUSIC STAR Jovanotti
 

Playlist tutte