Vinci “Who You Are”, l’album di debutto di Jessie J!

SPECIALE JESSIE J

Guarda il video di "Price Tag" e vinci la tua copia di "Who You Are", l'album del momento!

Vinci “Who You Are”, l’album di debutto di Jessie J!
Jessie J, l’inglese più amata dagli americani. Non americani qualunque, ma star del calibro di Justin Timberlake, Alicia Keys, Christina Aguilera e Miley Cyrus, tutti clienti soddisfatti della giovane Jessica Ellen Cornish, classe 1988, che per loro, prima ancora di giocare la carta solistica, ha scritto canzoni di successo. L’ascesa di Jessie, infatti, comincia nel lontano 1997, quando questo talento originario dell’Essex, Inghilterra, debutta ufficialmente nel cast di Whistle Down the Wind, uno dei musical dell’illustre Andrew Lloyd Webber divenuti più popolari nel West End londinese. Gli anni della scuola, la prestigiosa Colins Performing Arts, non rappresentano tuttavia un periodo né facile né felice per Jessie, che a soli 11 anni deve fare i conti con una seria aritmia cardiaca.

Sei anni per il trionfo solistico internazionale. Eccentrica nel look, ma rigorosa nella conduzione di una vita sana e lontana da alcol, fumo e droghe, Jessie J ha saputo trovare, con l’impegno e la perseveranza, la strada del proprio successo internazionale. E lo ha fatto sia con la penna, firmando hit del calibro di Party in the USA, del fenomeno pop Miley Cyrus, sia con la voce, una voce che le ha permesso di debuttare dal vivo come supporter dell’icona Cindy Lauper, di rastrellare riconoscimenti molto ambiti (Il Premio della Critica ai Brit Awards, per esempio), di inserire nel suo primo disco una magistrale interpretazione live (“Big White Room”), nonché di imporsi, ieri come autrice e oggi come cantante nel grande e ostile mercato americano. Il miracolo lo ha compiuto prima con il brano Do It Like Dude e poi con l’istant-classic radiofonico Price Tag, singolo, quest’ultimo, che – complice un cameo di B.o.B - ha proiettato l’album di debutto Who You Are in cima alle classifiche del Vecchio Continente. E non è tutto, perché se per il bel Justin Timberlake è lei la miglior cantante del momento, per il colosso britannico BBC, che ogni anno lancia un sondaggio tra gli ascoltatori, Jessie J è la “Promessa del 2011”.

Jessie J: “Britney mi ha detto ‘no’”. Ironia della sorte, proprio nei giorni in cui la sua popolarità è alle stelle, Jessie ammette candidamente di aver incassato un “no” dall’imprevedibile Britney Spears. Si tratterebbe si un pezzo intitolato Being Britney e scartato dal nuovo album della diva della Louisiana, Femme Fatale, “Penso che non ci siamo capite”, ha spiegato Jessie, “E comunque, se scrivo una canzone che no va, non va. Probabilmente attorno a lei (Britney, ndr) c’erano tutti i più grandi compositori del mondo”. Capitolo chiuso. Come dire che, quando il talento c’è, l’ego può aspettare..

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

MUSIC STAR Coldplay
 
105 Miami
 
MUSIC STAR Zucchero
 
Radio Bau & Co
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
MUSIC STAR Ligabue
 
105 Story
 
105 Dance 90
 
MUSIC STAR Elisa
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
105 2k & More!
 
105 InDaKlubb
 
105 Hits
 
Webradio 105 Rap Italia
 
Zoo Radio
 
MUSIC STAR Prince
 
105 Classics
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
MUSIC STAR Vasco
 
105 HipHop & RnB
 

Podcast tutti

Playlist tutte