Tutto News

Lo fanno uscire per errore dall'ospedale: schizofrenico corre a uccidere il padre

È successo in Inghilterra, e si è trattato di un gravissimo errore dell'ospedale

Lo fanno uscire per errore dall'ospedale: schizofrenico corre a uccidere il padre

Credits: The Mail

Il terribile fatto di cronaca è andato in scena in Inghilterra, dove per errore è stato dimesso un mese prima del previsto un ragazzo malato di schizofrenia. Il paziente, una volta libero, si è diretto a casa del padre e l’ha ucciso, tagliandogli la gola. Il sistema sanitario inglese (NHS) ha infatti rilasciato in libertà un 28enne di Barrow, Jonathan MacMillan, mentre era in cura in una struttura privata per schizofrenia. A causa di questo errore dell’amministrazione, MacMillan si è subito diretto verso casa ed ha aggredito il padre John, un tassista di 70 anni, uccidendolo. 

A denunciare l’accaduto è stata la mamma del ragazzo, Glenys Hird, che ha spiegato ai tabloid britannici che l’errore è stato proprio dell’ospedale Cygnet di Maidstone, nel Kent, dove il figlio era ricoverato nel reparto psichiatrico. L’errore è stato poi sottolineato anche dal giudice onorario di Preston con una nota: “Il ragazzo non sarebbe dovuto essere stato dimesso così presto – ha dichiarato il giudice Mark Brown – e si è trattato di un terribile errore dell’ospedale”. La madre di Johnathan, che ha poi confessato l’omicidio, era divorziata dalla vittima ed ha affermato che l’ospedale ha ignorato anche il parere di un esperto, che diceva appunto di non lasciare libero il paziente perché considerato pericoloso.

Johnathan MacMillan ha infatti raggiunto la residenza del padre appena quattro ore dopo essere stato dimesso e, in quel lasso di tempo, ha tagliato la gola e il petto del padre perché convinto che fosse posseduto dal diavolo. “Tutto ciò sarebbe potuto essere evitato se le cure di Jonathan – ha dichiarato la madre - fossero state gestite in modo diverso e se fossimo stati ascoltati. Ho perso mio figlio e John è morto. Sebbene fossimo divorziati da più di 20 anni, ci vedevamo regolarmente”. Il ragazzo è stato condannato a sei mesi di reclusione per aggressione e possesso di un’arma da taglio. 

In evidenza

Salmo: le nuove date

Salmo: le nuove date

La data evento di Salmo allo stadio San Siro di Milano, prodotta e organizzata da Vivo Concerti, è ...

 

VIDEO

WEB RADIO

105 Story
 
MUSIC STAR Elisa
 
Webradio 105 Rap Italia
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
MUSIC STAR Vasco
 
105 2k & More!
 
105 Miami
 
105 HipHop & RnB
 
105 Trap
 
MUSIC STAR Michael Jackson
 
105 Dance 90
 
105 Classics
 
105 Hits
 
Zoo Radio
 
MUSIC STAR Ligabue
 
MUSIC STAR Coldplay
 
105 InDaKlubb