Tutto News

Il caffè espresso italiano candidato patrimonio dell'Unesco

A novembre 2020 potrebbe arrivare un altro riconoscimento per un'eccellenza del made in Italy.

Il caffè espresso italiano candidato patrimonio dell'Unesco

Il caffè espresso è una delle cose più buone e tradizionali che l'Italia abbia mai avuto. Ora a riconoscere l'eccellenza di questa specialità dello stivale è arrivata anche una candidatura come patrimonio immateriale dell'umanità Unesco. Sì, avete capito bene: dopo la pizza, anche la bevanda nera potrebbe forgiarsi di questo titolo. 

L'annuncio arriva dalla Camera dei Deputati, dal Consorzio di tutela espresso italiano tradizionale. È atteso per novembre 2020, infatti, il momento della proclamazione. 

Per avere il caffè espresso italiano tra le specialità Unesco, l'iter è iniziato a marzo del 2016: in questa data è stato inviato un dossier di presentazione direttamente alla commissione nazionale Unesco. Oltre a premiare questa bontà tutta made in Italy, la premiazione avrà lo scopo di tutelare la cultura e la tradizione della nostra penisola.

In tutto il territorio nazionale, sono presenti ben 800 torrefazioni, che danno lavoro a 7 mila persone circa. Per non parlare dei Kg di caffè consumati ogni anno: sono nel 2018 sono stati 5,9. Il 95% degli italiani lo beve e al mondo è la seconda bevanda, dopo l'acqua. 

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

105 Hits
 
105 2k & More!
 
105 Classics
 
MUSIC STAR Coldplay
 
105 Dance 90
 
Webradio 105 Rap Italia
 
XMas Radio
 
105 Trap
 
MUSIC STAR Vasco
 
105 HipHop & RnB
 
105 Miami
 
MUSIC STAR Elisa
 
Radio Bau & Co
 
105 InDaKlubb
 
MUSIC STAR Michael Jackson
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
105 Story
 
Zoo Radio
 
MUSIC STAR Ligabue