Tutto news

Coronavirus, l’inquinamento diminuisce e l’Himalaya torna visibile anche a 200 km di distanza

Le foto scattate dal Punjab sono incredibili.

Coronavirus, l’inquinamento diminuisce e l’Himalaya torna visibile anche a 200 km di distanza

Credits: Twitter

Il Coronavirus ha sconvolto il mondo ma in questa tragedia un lato positivo c’è: con la diminuzione delle attività industriali e del traffico aereo e automobilistico, l’aria si è ripulita e la natura ritorna a respirare.

L’inquinamento si è ridotto a tal punto in alcune zone del mondo che, ad esempio, nell’India settentrionale gli abitanti riescono a vedere le vette innevate dell’Himalaya a 200 chilometri di distanza per la prima volta dopo ben 30 anni.

A poter ammirare questo incredibile spettacolo sono i residenti di Jalandhar, nel Punjab, dove in tanti hanno condiviso su Twitter le foto che hanno scattato alla catena montuosa del Dhauladar, che fa parte dell’Himalaya minore. “Non l’avevo mai visto da casa mia – scrive un utente – e non credevo fosse possibile. Questo è un chiaro indizio dell’impatto che l’inquinamento ha avuto sulla nostra Madre Terra”.

In evidenza

Salmo: le nuove date

Salmo: le nuove date

La data evento di Salmo allo stadio San Siro di Milano, prodotta e organizzata da Vivo Concerti, è ...

 

VIDEO

WEB RADIO

MUSIC STAR Jovanotti
 
MUSIC STAR Michael Jackson
 
105 HipHop & RnB
 
MUSIC STAR Coldplay
 
MUSIC STAR Vasco
 
Webradio 105 Rap Italia
 
105 Trap
 
105 Dance 90
 
105 InDaKlubb
 
Zoo Radio
 
105 2k & More!
 
MUSIC STAR Elisa
 
105 Miami
 
105 Classics
 
MUSIC STAR Ligabue
 
105 Story