Tutto news

Ecco il nuovo modello di autocertificazione per la fase 2

Sarà comunque possibile utilizzare ancora il modulo precedente.

Ecco il nuovo modello di autocertificazione per la fase 2

Oggi, 4 maggio, è iniziata la tanto attesa Fase 2: le misure di contenimento sono state di poco allentate e tante persone torneranno a lavoro. Per potersi spostare, però, servirà ancora l’autocertificazione: il nuovo modello si può scaricare dal sito del Viminale, tuttavia dal Ministero fanno sapere che è possibile utilizzare ancora quello precedente. Inoltre, gli agenti di Polizia incaricati di effettuare i controlli possono fornire ai cittadini i moduli e consentire loro di compilare sul momento.

Nell’autocertificazione il cittadino deve dichiarare di essere a conoscenza delle misure di contenimento vigenti, sia nazionali che regionali; poi deve indicare la motivazione dello spostamento scegliendo tra queste quattro: comprovate esigenze lavorative, assoluta urgenza, situazione di necessità e motivi di salute.

Sono poi disponibili alcune righe bianche nelle quali il cittadino può specificare la ragione del suo spostamento. Chi volesse usare il modello precedente, non dovrà fare altro che barrare le parti non attuali.

In evidenza

Salmo: le nuove date

Salmo: le nuove date

La data evento di Salmo allo stadio San Siro di Milano, prodotta e organizzata da Vivo Concerti, è ...

 

VIDEO

WEB RADIO

MUSIC STAR Coldplay
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
105 Classics
 
105 InDaKlubb
 
105 Story
 
Webradio 105 Rap Italia
 
MUSIC STAR Michael Jackson
 
105 Trap
 
Zoo Radio
 
MUSIC STAR Elisa
 
105 Miami
 
105 Hits
 
MUSIC STAR Ligabue
 
105 2k & More!
 
MUSIC STAR Vasco
 
105 Dance 90
 
105 HipHop & RnB