Tutto News

Ecco le possibili regole per il Natale in arrivo: "Cenone solo con parenti stretti”

Ecco cosa ha dichiarato la sottosegretaria alla Salute Sandra Zampa.

Ecco le possibili regole per il Natale in arrivo: "Cenone solo con parenti stretti”

In una recente intervista la sottosegretaria alla Salute Sandra Zampa ha annunciato che presto saranno rese note le nuove regole per il Natale, al momento ancora in fase di definizione da parte del governo.

Si tratta di un provvedimento specifico che indicherà cosa è consentito fare e cosa è vietato durante le festività natalizie per contenere la diffusione del virus. Una serie di indicazioni strettamente connesse agli sviluppi della situazione epidemiologica del Paese e agli effetti delle restrizioni stabilite con il Dpcm del 3 novembre.

Sandra Zampa ha voluto rassicurare i cittadini sul fatto che si intende consentire alle famiglie di riunirsi a Natale, anche se, con tutta probabilità, ci si dovrà limitare al nucleo ristretto dei parenti di primo grado.

Molto probabilmente sarà necessario continuare ad osservare le attuali restrizioni, ma si sta valutando un allentamento del rigore per alcuni esercizi commerciali, dal momento che queste festività sono fondamentali per l'economia.

Nel suo intervento la sottosegretaria ha voluto sottolineare che è fondamentale osservare le misure in vigore per poter arrivare al Natale con una situazione migliore e che se le attuali misure dovessero rivelarsi inefficaci, non si attenderà l'ultimo momento per intervenire: "Se il trend non muta, nessun servizio sanitario al mondo potrebbe reggere”.

A proposito dei vaccini, poi, Zampa afferma che per i cittadini comuni potrebbero essere disponibili entro l'estate e che anche i medici di base dovranno fare necessariamente la loro parte con visite e tamponi.

(Fonte: lastampa.it)

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su