TUTTO NEWS

Intervistata dalla BBC si mostra in webcam con un dildo gigante alle sue spalle

Yvette Amos era stata invitata per parlare di occupazione e Covid19

Intervistata dalla BBC si mostra in webcam con un dildo gigante alle sue spalle

Screen Twitter/ @Grant Tucker

Ogni giorno nel mondo si svolgono migliaia di call di lavoro, oltre a tutte le sessioni di didattica a distanza, ormai dovremmo aver imparato  a nascondere bene gli scheletri nell’armadio in modo che non siano inquadrati dalla webcam. Yvette Amos, contattata niente di meno che dalla BBC per parlare dei risvolti della pandemia sull’occupazione, si è scordata in bella mostra sull’armadio alle sue spalle quello che era inconfutabilmente un dildo. 

La trasmissione in cui era ospite era un telegiornale gallese BBC Wales Today e la sua intervista è stata seguitissima e guarda caso molto condivisa e apprezzata. Perfino la giornalista che l’ha intervistata, Grant Tucker, ha ricondiviso su twitter uno screen dell’intervista in cui troneggia il fallo gigante sulla mensola alle spalle di Yvette. La giornalista ha commentato: “Questa sera forse il miglior sfondo di un ospite del telegiornale BBC Wales. Controllate sempre gli scaffali prima di andare in onda!”.
Ma una delle spiegazioni probabili è che la ragazza abbia lasciato di proposito il dildo in bella mostra come  piccola rivendicazione femminista oppure come gesto di sfida al perbenismo dei media. Comunque sia, è il caso di dirlo, ognuno faccia il dildo che vuole!

Le webcam sono sempre accese, oggi, per chi lavora da casa o in smart working, fortunatamente alcune piattaforme offrono utilissimi sfondi da apporre dietro la propria immagine. Presentarsi con sfondi della Savana e di altri luoghi improbabili e senza dubbio poco professionale, ma la soluzione più efficace e sobria è certamente il filtro che sfoca lo sfondo in un vedo non vedo non invadente e comunque sobrio!

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su