TUTTO NEWS

Il 4 maggio chiude Yahoo Answers: spariranno milioni di domande imbarazzanti

Il servizio era diventato ingestibile e obsoleto ma il web è in lutto

Il 4 maggio chiude Yahoo Answers: spariranno milioni di domande imbarazzanti

Se siete anche voi tra gli affezionati utilizzatori di Yahoo Answers, correte a salvare le domande fatte quando a 12 anni chiedevate cose tipo “Come si indossa un preservativo?” e cose del genere; presto queste perle spariranno dal web. Dopo 16 anni il servizio di Yahoo chiude a causa dell’utilizzo spesso goliardico fatto dagli utenti e dall’assenza di una reale utilità. Ormai ogni dubbio trova risposta sul web e il confronto si è spostato sui social.

Non c’è dubbio però che Answers abbia fatto la storia, nato nel 2005 ha contribuito a sciogliere dubbi di moltissimi adolescenti soprattutto. Le più frequenti erano le domande sul sesso, cose di cui ci si vergognava a parlare in altri contesti. 

Ma erano anche molto frequenti le domande musicali. Molto prima dell’arrivo di Shazam, risalire al titolo di canzoni inglesi era un vero e proprio enigma della sfinge, ma gli utenti di Yahoo Answers erano sempre disposti a dare una mano. 


Ma la cosa davvero triste è che sparirà anche l’archivio, probabilmente l’azienda non vuole lasciare traccia di risposte che spesso non hanno nessuna attinenza con la realtà o con la scienza e chi non conosce la piattaforma potrebbe dare troppa credibilità ad alcune risposte. Gli utenti nostalgici sono molto tristi per la brutta notizia; nel frattempo chiunque voglia conservare un ricordo può scaricare il proprio materiale da Yahoo Answers entro il 30 giugno 2021. Correte gente, per tutto il resto trovate migliaia di screen del peggio di Yahoo Answers sparsi in tutto il web. 

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su