TUTTO NEWS

Miss Sri Lanka finisce a botte tra reginette

L’ex reginetta colpisce con la corona la nuova vincitrice: “È divorziata”

Miss Sri Lanka finisce a botte tra reginette

La neo vincitrice del concorso di bellezza "Miss Sri Lanka” non ha avuto neanche il tempo di festeggiare che è stata vittima di un'aggressione da parte della sua predecessora. Secondo l’ex reginetta la nuova eletta non era degna del titolo perché era divorziata. Pushpika De Silva è stata quindi colpita in diretta tv da Caroline Jurie, miss del 2019 che le ha strappato la corona dai capelli a cui era fissata con piccoli pettini affilati.

Il regolamento in effetti prevede l’esclusione per le donne divorziate, come ha spiegato urlando la Jurie, di fronte alla giuria basita: "C'è una regola che esclude le divorziate, quindi sto prendendo l'iniziativa consegnando il premio alla seconda arrivata", il risultato è stato che De Silva se l’è data a gambe piangendo, mentre la nuova incoronata esultava. Ma in realtà la giuria ha verificato e De Silva risulta solo separata e non divorziata. In più la donna, ferita, si è recata in ospedale e ha dichiarato attraversi Facebook che intraprende un'azione legale per l'aggressione e il trattamento inqualificabile. Ha infine fatto una dedica speciale in conferenza stampa con la BBC: "Questa corona è dedicata alle mamme single che soffrono per crescere i propri figli da sole",

 

Congratulations Pushpika De Silva

Pubblicato da Diluka Weerasooriya su Martedì 6 aprile 2021

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su