TUTTO NEWS

Morandi finalmente dimesso dopo l’incidente alle mani

Ringrazia tutto lo staff medico con un selfie su Facebook

Morandi finalmente dimesso dopo l’incidente alle mani

Ieri Gianni Morandi è stato dimesso dal Centro grandi ustionati dell’ospedale Bufalini di Cesena dove era stato ricoverato l’11 marzo in seguito a delle brutte ustioni a mani e gambe a causa di un incidente domestico. Ma ora sta bene, a dirlo è l’Ausl Romagna. Prima di andare via però il cantante ha voluto fare una foto di gruppo con il personale dell’ospedale e l’ha postata sul suo profilo Facebook per salutarli e ringraziarli per averlo accudito e curato in questi lunghi 27 giorni di ricovero. 

Morandi è stato ricoverato perché mentre bruciava della legna nel suo giardino è caduto letteralmente nel fuoco che aveva appiccato dentro una buca, il cantante ha raccontato che per salvarsi ha dovuto aggrapparsi a un ramo che stava bruciando e per questo le peggiori ustioni le ha riportate proprio alle mani.  Per poter terminare le lunghe e dolorose cure, Morandi ha passato anche la Pasqua in ospedale, ma senza mai perdere il sorriso, lo stesso che immaginiamo dietro la mascherina nel selfie con i sanitari. Alla foto ha aggiunto questa didascalia: "Finalmente torno a casa. Voglio ringraziare ancora questo magnifico gruppo di medici, infermieri e operatori sanitari, guidati dal dottor Davide Melandri, che mi hanno assistito e curato per il grave incidente. Da oggi dovrò fare molta riabilitazione per recuperare totalmente l'uso della mano destra ma il peggio è passato. Evviva, grazie a tutti!"

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su