TUTTO NEWS

Donna mette le unghie finte al chihuahua su Tik Tok e l’accusano di maltrattamenti

Le unghie finte per cani sono in vendita e una parte del profitto andrà in beneficenza

Donna mette le unghie finte al chihuahua su Tik Tok e l’accusano di maltrattamenti

Maritza Rubalcava è un'estetista di 25 anni, la sua professione è anche quella di giocare con moda, colori e sperimenti estetici. Questa volta per la sua cavia è stata la cagnolina Coco, una chihuahua a cui la ragazza ha fatto indossare delle unghie finte per poi pubblicare video e foto su Tik Tok. L’esperimento ha avuto successo, conquistando 3 milioni di visualizzazione, ma anche una valanga di critiche; c’è chi ha reputato il gesto vergognoso.

Ma Maritza è subito intervenuta a chiarire: “Coco è la mia bambina, non potrei mai farle del male. Una notte io e mio marito stavamo parlando e abbiamo pensato che sarebbe stato così carino farle delle piccole unghie finte”. La ragazza ha spiegato che le ha indossate solo il tempo necessario per foto e video, pochi minuti e gliele ha subito tolte, specificando che ovviamente non sono pratiche da tenere a lungo per i cani.

@bellamourbeauty

##prettynails ##nails ##nailtutorial ##pressonnails ##nailsartvideos ##naildesigns ##cutenails ##smallbussines ##asmr ##package ##satisfying ##relax ##dog ##tiny

♬ Pop Smoke candy shop - EZD

Intanto tra una critica e l’altra la donna ha iniziato a vendere le unghie finte a misura di cane a 15 dollari (circa 12 euro), ma specificando che il 25% dei profitti andrà all’organizzazione Hope for Paws che si occupa del salvataggio di animali. Maritza ha infine concluso: “Ho già ricevuto tantissime prenotazioni. Quindi ho deciso di creare una collezione ad hoc, ma chi le acquista deve aver ben chiaro che sono solo un oggetto di scena e che non possono essere indossate a lungo” .

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su