TUTTO NEWS

Il parroco annuncia a termine della messa: Voglio vivere il mio amore

Durante la celebrazione con il vescovo ha rassegnato le dimissioni

Il parroco annuncia  a termine della messa: Voglio vivere il mio amore

Il vescovo Gualtiero Sigismondi

Mai messa fu più avvincente di quella celebrata a Massa Martana, in provincia di Perugia. Durante il rito il parroco ha preso la parola e ha dichiarato: "Il mio cuore è innamorato, seppure non abbia mai avuto modo di trasgredire le promesse che ho fatto. Voglio provare a vivere quest'amore senza sublimarlo, senza allontanarlo", completa sincerità quella di don Riccardo Ceccobelli che sembra ammettere il tradimento ancor prima di averlo commesso. Ha così reso noto alla comunità, in presenza del vescovo Gualtiero Sigismondi, la sua volontà di avviare le pratiche di dimissione dallo stato clericale, rinunciando all'abito, ma anche al voto di castità. Il prete ha deciso di abbandonarsi all’amore, il sentimento più grande e ingovernabile con cui l’uomo possa avere a che fare, tanto che prima di fare danni, il prete ha detto: "Non posso non continuare ad essere coerente, trasparente e corretto con la Chiesa come finora sono sempre stato". Onore alla sincerità, tanto che anche il vescovo gli ha fatto i suoi auguri: “Questa sua scelta, compiuta con piena libertà, come lui stesso mi ha confidato, possa assicurargli serenità e pace. Non abbiamo il diritto di commentare quanto don Riccardo ha deciso, ma piuttosto il dovere di non fargli mancare l'abbraccio della preghiera". Nessun giudizio quindi per il prete che ha onestamente dichiarato di voler provare ad amare e ci mancherebbe altro! Don Riccardo Ceccobelli ha 42 anni ed è stato ordinato prete a marzo 2012, ha quindi sfiorato il traguardo dei 10 anni di onorato servizio della Chiesa, ma adesso lo attende un’altra sfida amorosa, quella terrestre!

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su