TUTTO NEWS

Le donne curvy rendono gli uomini più felici (secondo uno studio)

Più aperte generose, calme e pazienti rispetto alle magre

Le donne curvy rendono gli uomini più felici (secondo uno studio)

Uno studio dell’Università Nazionale Autonoma del Messico (UNAM) con a capo il Dr. Filemón Alvarado e dal Dr. Edgardo Morales ha rivelato che le donne curvy possono rendere gli uomini più felici.

A quanto emerge dallo studio avere un indice di massa corporea più alto porta a una maggior capacità di essere in grado di capire e anticipare le esigenze di un uomo. Come mai? Sembra che le donne morbide di forme siano più ottimiste, attente e ben disposte verso i loro partner e se se confrontate con donne più magre risultano più generose, calme e pazienti. Sarà perché mangiare mette di buon umore?

La ricerca parla anche di tassi di riproduzione più alti: cibo e sesso,  binomio vincente, quindi. Proprio in merito alla gravidanza, le donne più abbondanti sono più abituate a portare peso e soffrono meno la gestazione. Le donne magre sono invece più riservate e questo porta ad alcune difficoltà di comunicazione. Guardando una donna dalle curve ben marcate, negli uomini si attivano i sistemi neurali di ricompensa, un po’ come se assumessero della droga. Un mix di meccanismi biologici, ma anche culturali che associano la donna abbondante al benessere e al buonumore. Sintesi: meno diete, più scorpacciate di cibo e amore!

Questo studio si inserisce bene nel panorama attuale che in effetti sta spingendo verso il superamento della donna modella magra, creato soprattutto dal mondo della moda, ma anche qui qualcosa di smuove e ci si allontana piano piano dal mito della secchezza, verso una forma fisica che sia quella con cui ci si trova meglio, magra o grassa che sia, basta che non sia imposta!

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su