TUTTO NEWS

Bill Gates sul Coronavirus: la pandemia sarà sotto controllo alla fine del 2022

Occorre vaccinare in tutto il mondo e prepararsi per altre catastrofi

Bill Gates sul Coronavirus: la pandemia sarà sotto controllo alla fine del 2022

L’imprenditore e filantropo Bill Gates è stato intervistato da UK Sky news e si è detto fiducioso sulla sconfitta del virus, ma ciò avverrà intorno alla fine del 2022:Il mondo tornerà alla normalità entro la fine del 2022, magari non avremo debellato il covid ma saremo in grado di contenerlo in numeri molto piccoli”.
Certo affinché ciò avvenga, Bill Gates ha ribadito l’importanza di procedere compatti a livello globale, aiutando nella campagna vaccinale i Paesi più in difficoltà: “Il fatto che ora stiamo vaccinando i trentenni nel Regno Unito e negli Stati Uniti e non abbiamo tutti i sessantenni in Brasile e Sudafrica vaccinati, non è giusto, ma entro tre o quattro mesi l’assegnazione del vaccino arriverà a tutti i paesi che hanno l’epidemia molto grave”, 

Gates ha poi commentato positivamente il fatto che il Regno Unito stia lavorando molto sui protocolli sanitari da utilizzare anche in futuro; secondo Bill Gates, essere preparati è fondamentale e nessuno lo era con il Covid, nonostante ci fosse già stata Ebola pochi anni prima. D’altronde, del fondatore di Microsoft c’è da fidarsi, fu lui nel 2015 a prevedere l’arrivo di una pandemia: “La prossima guerra che ci distruggerà non sarà fatta di armi ma di batteri. Spendiamo una fortuna in deterrenza nucleare, e così poco nella prevenzione contro una pandemia, eppure un virus oggi sconosciuto potrebbe uccidere nei prossimi anni milioni di persone e causare una perdita finanziaria di 3.000 miliardi in tutto il mondo”.
Un veggente o una persona intelligente?  

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su