TUTTO NEWS

Vanessa Bryant lancia la linea di abbigliamento dedicata alla figlia che non c’è più

Oggi la figlia del campione Kobe Bryant anche lui scomparso, avrebbe 15 anni

Vanessa Bryant lancia la linea di abbigliamento dedicata alla figlia che non c’è più

Avrebbe compiuto gli anni il 1 maggio, ne avrebbe fatti 15, Gianna Bryant, morta nell’incidente aereo insieme al padre Kobe. La mamma ha deciso di celebrare in modo particolare la ricorrenza, lanciando una linea di abbigliamento dedicata a lei. La collezione si chiama Mambacita, evocativo anche del soprannome di papà Kobe che era conosciuto come Black Mamba per le sue agili mosse sul campo da basket.
Oggi quel “Mambacita” è stampato, insieme al 2, il numero di maglia di Gianna, su felpe, mascherine e tute che compongono la collezione, i cui proventi andranno alla Mamba and Mambacita Sports Fundation, la fondazione in ricordo di Kobe e Gianna Bryant dedicata allo sport che finanzia progetti e attività sportive.
Vanessa Bryant ha annunciato l’uscita della collezione direttamente dai social. Lo ha fatto con una lunga serie di scatti che vedono lei e le figlie, Natalia, Capri e Bianka con indosso le nuove creazioni. Anche molti vip, tra cui Eva Mendes, Kate Hudson, Ciara, Cindy Crawford, Lily Aldridge, Michelle Williams, Ellen Pompeo, Kelly Roland e tanti campioni del basket, ovviamente, si sono uniti ai testimonial indossando felpe e tute e condivdidendo gli scatti, per ricordare tutti insieme Mambacita e per contribuire alla raccolta di fondi per lo sport. 

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Vanessa Bryant (@vanessabryant)

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su