TUTTO NEWS

Approvato il Digital Covid Certificate: entrerà in vigore il primo luglio

Il pass avrà durata di 9 mesi per i vaccinati e di 6 per chi ha avuto il Covid

Approvato il Digital Covid Certificate: sarà valido da luglio

Il Digital Covid certificate è stato approvato dall’Unione Europea, entrerà ufficialmente in vigore dal primo luglio 2021 e per 12 mesi. Il certificato verrà rilasciato gratuitamente dalle autorità nazionali e sarà disponibile in formato digitale o cartaceo con QR code per facilitarne la verifica. Il documento attesta che chi lo possiede o è stato vaccinato contro il Covid19 o ha effettuato di recente un test con esito negativo oppure è guarito dall’infezione. Si tratta quindi di tre variabili dello stesso certificato. Per i vaccinati, il pass avrà un durata di 9 mesi a partire dal quattordicesimo giorno dall’iniezione, mentre per chi ha avuto il Covid, il pass dura solo 6 mesi. Il tampone ha invece validità per sole 48 ore. I certificati dei singoli paesi saranno inseriti nel Gateway, la piattaforma dell’Ue che raccoglie tutti i dati dei certificati per snellire verifiche e controlli. 

Con l’entrata in vigore del Green Pass di impone agli stati UE di non imporre ulteriori restrizioni ai titolari del pass: niente quarantena, isolamento o test, “a meno che non siano necessarie e proporzionate per salvaguardare la salute pubblica”, recita il testo di legge. La Commissione ha infine stanziato 100 milioni di euro affinché tutti i Paesi possano produrre test sicuri e a costo accessibile. Le persone potranno tornare così a viaggiare in tutta Europa, ma i dati sanitari resteranno conservati e protetti nel Paese d’origine.

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su