TUTTO NEWS

Denise Pipitone: Parla la presunta nipote della donna rom del video girato dalla guardia giurata

L’ennesima segnalazione in un programma TV

Denise Pipitone: Parla la presunta nipote della donna rom del video girato dalla guardia giurata

Questa volta a parlare è Mariana Trotta, una ragazza di origini rom che sostiene di aver riconosciuto la donna immortalata nel famoso video girato dalla guardia giurata a Milano, poche settimane dopo la scomparsa di Denise. Mariana è intervenuta a diverse trasmissioni televisive e ha dichiarato: "Io sono una ragazza adottiva di origini rom e circa 3 anni fa ho avuto il desiderio di trovare la mia famiglia e nel 2018 sono riuscita a risalire ai miei genitori biologici e sono andata a trovarli a Parigi. Questa donna nel campo era una figura importante,  poi quella donna sarebbe anche mia zia. Non so il nome, dicono che si chiamava Silvana me da me si faceva chiamare Florina. Io con lei ci ho parlato poco, parlava italiano ma con me non ha parlato molto.

C'era una ragazza. Io non ho mai sentito chiamarla Danas, ma non sapeva la sua età, avrà avuto tra i 17 e i 18 anni. Era molto traumatizzata, parlava pochissimo francese, parlava poco italiano, parlava sinti, ma non parlava quasi mai in realtà e si faceva capire a gesti. Era molto controllata, non le veniva mai permesso di uscire nel campo rom".

In tutto ciò la madre di Denise, Piera Maggio, rimane in silenzio in attesa di riscontri oggettivi nel mare di segnalazioni che stanno girando intorno al caso di Denise Pipitone. 

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su