TUTTO NEWS

Invasione di ragni in Australia: milioni per le strade

Le ragnatele stanno ricoprendo strade e fiumi spaventando gli abitanti

Invasione di ragni in Australia: milioni per le strade

da Reddit @hdjwiax

Dopo le inondazioni dei giorni passati nello Stato di Victoria c'è stata una vera e propria invasione di ragni che stanno colonizzando le città con ragnatele invadenti ovunque; sembra un po’ apocalittico, ma è la realtà. Gli insetti sono in fuga dopo le alluvioni che li hanno fatti scappare dai loro rifugi sotterranei e si sono spostati su alberi, cartelli stradali e anche sulle pareti delle case, per la gioia degli aracnofobici. Gli australiani l’hanno definita una “Spider apocalypse”, ma è una cosa che ci si poteva aspettare dopo la situazione meteorologica che si è verificata: “Questo è un fenomeno sorprendentemente comune dopo le inondazioni. È un gruppo di ragni chiamati Stiphidiidae (in inglese sheetweb spiders), che passano la loro vita a catturare una serie di insetti diversi dallo strato di terra – ha spiegato il professor Dieter Hochuli di ecologia integrativa dell’Università di Sydney – Costruiscono una ragnatela un po’ diversa rispetto a quelle con cui abbiamo più familiarità, come le ragnatele orbitali. Le loro sono piatte e i ragni spesso vivono tra due strati di ragnatele. Quando si verificano forti piogge e inondazioni, questi animali, che trascorrono la loro vita nel suolo, non possono più vivere lì e fanno esattamente quello che facciamo anche noi: si spostano più in alto e costruiscono una nuova casa lì.”. Di recente l’Australia ha dovuto vedersela con l'invasione dei topi che ha causato forti danni all'agricoltura, ora i ragni che almeno fanno solo senso, ma non si mangiano il raccolto!

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su