TUTTO NEWS

Il primo pensiero di Federico Chiesa dopo la vittoria è la mamma: “Ti amo mamma”

Il giocatore subito dopo la premiazione ha chiamato a casa mostrando orgoglioso la medaglia

Il primo pensiero di Federico Chiesa dopo la vittoria è la mamma: “Ti amo mamma”

Federico Chiesa è stato senza dubbio uno dei mattatori della nostra nazionale. Memorabili i suoi gol contro Austria e Spagna e si è reso protagonista di un paio di azioni da campione, ma ha dovuto abbandonare in anticipo il campo a causa di un infortunio alla caviglia. Fortunatamente ha avuto modo di rientrare sul campo per festeggiare la vittoria degli Azzurri e anche in questa occasione si è rivelato un top player. Appena ricevuta la medaglia, la prima cosa che ha fatto è stata prendere il telefono e chiamare la mamma, sotto gli indiscreti occhi delle telecamere che hanno ripreso anche questo toccante momento. Chies ha inforcato il telefono e con tutta la sua tenerezza ha urlato “ti amo mamma” mostrando la medaglia d’oro che gli avevano appena appeso al collo. 

Un ragazzo davvero d’oro, classe 1997; è figlio d’arte di papà Enrico Chiesa che a sua volta segnò negli Europei nel 1996. Federico è stato l’esterno offensivo più pericoloso e brillante in queste partite che hanno portato l’Italia a dominare gli Europei appena conclusi. Prima si è goduto l'abbraccio di gruppo con tutti i compagni che lo hanno guidato in questa avventura e poi si è preso un minuto per sentire la mamma. Perché in fondo siamo italiani. 

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su