TUTTO NEWS

Whatsapp: arrivano le foto che si autodistruggono dopo la prima visualizzazione

Arriva la funzione “View Once” per risparmiare spazio e tutelare la privacy

Whatsapp: arrivano le foto che si autodistruggono dopo la prima visualizzazione

Fonte: Twitter @WABetainfo

È pronto un nuovo aggiornamento di Whatsapp che consentirà l’invio di file multimediali (foto e video) visualizzabili dal destinatario una sola volta. Un po’ sulla scia di Snapchat per intenderci, ma in questo caso il contenuto si autoelimina appena dopo essere stato visualizzato dall’utente. I vantaggi sono duplici: da un lato si risparmia memoria, tutti quanti sappiamo quante immagini e video inutili intasano le nostre chat mangiandoci tutta la memoria; l’altro vantaggio è quello per la privacy, in questo modo sarà molto difficile condividere chat private con altri contatti; difficile, ma non sarà impossibile perché al contrario di quanto avviene con altre app, non ci sarà il blocco degli screenshot che quindi potrebbero essere fatti e conservati all’insaputa del mittente del contenuto. La funzione si chiamerà “View once ed è stata creata anche per incoraggiare conversazioni più intime tra gli utenti, senza per forza dover lasciare traccia. Ideale anche per avere l’amante e tenerlo nascosto. Sarà inoltre possibile sapere se il contenuto multimediale è stato spedito, ricevuto o visualizzato. 
La funzione si aggiunge a un’altra caratteristica inserita di recente nel sistema di messaggistica; quella di identificare i messaggi “importanti” e ritrovarli più facilmente in futuro. Le classiche informazioni che ci perdiamo nel fiume di parole di lunghissime chat è possibile ritrovare segnandoli come “importanti”. Tra le altre implementazioni ancora in cantiere da parte di Whatsapp ci sarebbe anche la possibilità di inviare immagini ad alta qualità ai propri contatti, senza che subiscano la compressione automatica del sistema. 

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su