TUTTO NEWS

SItuazione trasporti e green pass: prossima settimana nuove regole

In arrivo il decreto che regolerà accessi e regole sui mezzi pubblici e a lunga percorrenza

SItuazione trasporti e green pass: prossima settimana nuove regole

Stando alle indiscrezioni riguardo al decreto in arrivo la prossima settimana, per quanto riguarda i trasporti l’accesso dovrebbe rimanere libero per metropolitane, autobus e tram mentre potrebbe essere richiesto il green pass per treni aerei e navi. Non ci sono ancora date certe e a decidere sarà la cabina di regia domani o mercoledì. Il decreto già approvato al momento impone dal 6 agosto di avere il green pass per accedere a tutte le attività al chiuso, compresi ristoranti e bar. Poi le restrizioni dovrebbero essere estese al settore trasporti e quindi regolare gli accessi ai mezzi di lunga percorrenza, concedendo l’ingresso solo a chi è provvisto di green pass. Nulla è però ancora deciso, visto che per la decisione finale si attendono i dati sull’andamento del contagi e soprattutto sulle percentuali di occupazione di posti letto in ospedali e nelle terapie intensive, in particolare. Basterà quindi aver fatto la prima dose di vaccino da almeno 15 giorni, oppure essere guariti da Covid19 oppure essersi sottoposti a tampone nelle precedenti 48 ore.

A controllare, in caso di approvazione del decreto, saranno gli stessi operatori di bordo che controllano i documenti di viaggio e in caso di certificazione non valida si può prendere una multa, ma anche una denuncia. Il green pass renderà anche più facile i tracciamenti in caso di un’eventuale positività a bordo. Rimane ancora il dubbio sulla capienza dei mezzi pubblici, attualmente fissata all’80% che per molti non sarebbe necessaria a garantire il giusto distanziamento, come hanno sottolineato anche gli esperti del CTS. Se la scuola, come ci si augura, ripartirà in presenza, sarà fondamentale aumentare corse e mezzi. 

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su