TUTTO NEWS

Secondo alcuni studi mangiare un hot dog costerebbe 36 minuti di vita

Una ricerca ha valutato oltre 5000 cibi per benefici e dannosità

Secondo alcuni studi mangiare un hot dog costerebbe 36 minuti di vita

Lo studio è stato portato avanti dagli studiosi Olivier Jolliet e Kateriana Stylianou per The Conversation, e pubblicato sulla rivista Nature Food. La ricerca ha analizzato circa 5800 alimenti valutando il loro impatto sulla salute. Tra i tanti cibi presi in analisi quello che ha stupito di più per i risultati così secchi è stato l’hot dog, che secondo i ricercatori sarebbe una mazzata per la salute, ogni volte che ne mangiamo uno potremmo perdere 36 minuti di vita, impressionante, se ci pensate. Lo studio ha incrociato l'indice nutrizionale e di salute, i dati di un massiccio studio epidemiologico, il Global Burden of Disease (uno studio mondiale che va avanti da oltre 30 anni), e altri fattori come patologie e stili di vita; così gli scienziati hanno ottenuto abbastanza informazioni per creare una stima dei benefici o penalizzazioni sulla salute che migliaia di alimenti  creano all'uomo in minuti di vita. L’idea dello studio era anche quella di fornire indicazioni su quali siano i cibi più sani, ma anche più sostenibili, infatti grazie ad altri parametri i ricercatori sono stati in grado di valutare l'impatto ambientale di tutti questi cibi, basandosi sui loro cicli di vita e sui metodi di produzione. Secondo i ricercatori, "sostituire solo il 10% dell'apporto calorico giornaliero della carne con un mix diversificato di cereali integrali, frutta, verdura, noci, legumi e frutti di mare selezionati potrebbe ridurre l'impronta di carbonio e aggiungere tempo alle nostre esistenze".
Per fare un esempio positivo, invece dell’hot dog, mangiare un cetriolo aggiungerebbe 10 minuti di vita, dovreste mangiarne 3 e mezzo per ogni hot dog e sarete in pari, ammesso che funzioni così!

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su