TUTTO NEWS

“Ho provato a chiamarti, richiamami.. baci”, ma è una truffa

Il nuovo metodo per spillare soldi con chiamate ad alta tariffazione

“Ho provato a chiamarti, richiamami.. baci”, ma è una truffa

Se ricevete un SMS con scritto: “Ciao, ho provato a chiamarti, richiamami al numero.. Baci”, allora dovete stare attenti. Gli SMS sono irresistibili da leggere, così anni 90, e con un testo che ci fa sperare in vecchi amici che ci cercano per sapere come va. No, vogliono solo spillarci dei soldi e non sono amici. Dopo le truffe bancarie via sms, e quelle inviate tramite notifica di Whatsapp, ora anche quella del messaggio amichevole. Basta fare attenzione ai dettagli però, il numero non può essere quello di qualche amico non memorizzato perché inizia con "89" che non è l’anno di nascita ma un prefisso che deve mettervi in allarme in questo caso, perché ad alta tariffazione. Una chiamata e il credito del vostro telefono sarà sperperato in pochi attimi. Se vi capita l’SMS incriminato, non chiamate nessuno che già non conosciate e segnalate alla Polizia Postale la tentata truffa. Se poi volete essere sicuri di non cadere in questo tipo di truffe, lasciate sempre il credito rasente allo 0 sul vostro conto telefonico, così non ci sarà niente da prendere, anche in caso di chiamate al numero sbagliato!

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su