TUTTO NEWS

Trovato il corpo di Gabby Petito la travel blogger scomparsa da settimane

Ora si cerca il fidanzato che ha fatto perdere le sue tracce

Trovato il corpo di Gabby Petito la travel blogger scomparsa da settimane

Gabby Petito, giovane blogger di 22 anni era scomparsa a fine agosto: si trovava in viaggio con il fidanzato Brian Laundrie e insieme stavano raccontando su Instagram e You Tube il loro viaggio a bordo di un van. A inizio settembre, il fidanzato era tornato a casa, da solo, ma da qualche giorno non si hanno più sue notizie. Nel frattempo il corpo della giovane donna è stato trovato nei boschi del Wyoming e il fidanzato è ricercato in quanto “persona d’interesse per le indagini”. Il ragazzo era tornato da solo nella casa in cui viveva con i suoi genitori e Gabby e dopo la denuncia della scomparsa della ragazza, da parte della famiglia, Biran era stato interrogato, senza fornire alcuna informazione utile: "Brian si rifiuta di dirci dove ha visto Gabby per l’ultima volta, o di spiegare perché l’abbia lasciata da sola tornando con il camper. Sono domande cruciali che esigono risposte immediate”, hanno dichiarato i familiari della ragazza.
Un altro elemento importante è un video fatto circolare dalla polizia di Moab, nello Utah, in cui si vede Gabby in lacrime dopo l’intervento di alcuni agenti per una violenta lite di coppia, ma in quel frangente i due fidanzati avrebbero rassicurato gli agenti sul loro amore e minimizzato la lite. L'ultimo avvistamento della blogger è avvenuto all’interno del Grand Teton National Park del Wyoming, insieme a Brian. 

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Gabby (@gabspetito)

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su