TUTTO NEWS

L'Italia vince la Coppa del Mondo di pasticceria

Massimo Pica, Lorenzo Puca e Andrea Restuccia regalano l’ennesima medaglia al nostro Paese

L'Italia vince la Coppa del Mondo di pasticceria

Quest’anno stiamo vincendo tutto: calcio, pallavolo, atletica leggera e ora anche in cucina abbiamo dimostrato di meritare il gradino più alto del podio vincendo la Coppa del Mondo di Pasticceria 2021, tenutasi a Lione. I vincitori sono Massimo Pica, specialista del cioccolato, Lorenzo Puca, specialista dello zucchero, e Andrea Restuccia, specialista del gelato. Secondo classificato il Giappone e terza la Francia. Il presidente nazionale della Confederazione Italiana Pasticceri, Angelo Musolino, ha commentato così la vittoria: "Precisione, concentrazione e fantasia hanno permesso ai pastrychef tricolore di aggiudicarsi il prestigioso premio a Lione con opere d'arte dedicate alla natura.  La vittoria in Francia ci riempie di felicità, evviva la pasticceria italiana, evviva i giovani pasticceri del nostro territorio". La gara prevedeva 10 ore di tempo per realizzare una serie di dessert: i nostri pasticceri hanno creato una torta al cioccolato da condividere, una torta gelato, un dessert da ristorante, una scultura di zucchero di 165 cm e una pièce al cioccolato della stessa altezza.
Per l’Italia questo è il terzo titolo conquistato dopo i successi del 1997 e del 2015. Questa edizione ha puntato non solo sul gusto, ma anche sulla sostenibilità; non è stato consentito per esempio l’utilizzo di additivi, coloranti, biossido di titanio e polveri glitter, con l’idea di rendere i dolci non solo buoni, ma anche più genuini ed ecosostenibili. 

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su