TUTTO NEWS

Commessa si licenzia in diretta dall'altoparlante del negozio

Stufa delle condizioni di lavoro si sfoga con i clienti. Il video è virale

Commessa si licenzia  in diretta dall'altoparlante del negozio

Negli Usa hanno l’abitudine di andarsene sbattendo la porta quando si tratta di licenziamenti, ed ecco che nei giorni scorsi abbiamo avuto un altro esempio di questa tendenza fa film hollywoodiano: sta circolando sul web il video di una commessa di Walmart, una famosa catena di supermercati, che usa l’altoparlante per annunciare il suo licenziamento e già che c’è si toglie qualche sassolino dalla scarpa, relativo alle sue condizioni di lavoro pessime, a suo dire.
L’annuncio all’altoparlante ha sicuramente attirato l'attenzione anche dei presenti: “Attenzione acquirenti di Walmart. Il mio nome è Beth dell’elettronica e lavoro in questa filiale da quasi cinque anni. Posso dire che tutte le persone impiegate qui lavorano troppo e sono sottopagate. Siamo trattati male dalla direzione e dai clienti ogni giorno e ogni volta che abbiamo un problema ci viene detto che siamo sostituibili. Sono stanca di tutto questo”. Poi la commessa prosegue con una parola buona, si fa per dire, per tutti i responsabili, dal pervertito, al prepotente, nessuno dei suoi superiori sembra salvarsi dallo sfogo di Beth che chiude con un bel “mi licenzio” e riattacca la cornetta dell’altoparlante. Tutto il discorso è stato ripreso dalla stessa Beth che ha poi condiviso il video su Facebook, conquistando un sacco di sostenitori che hanno capito e approvato il suo gesto di stizza. In bocca al lupo a questa giovane coraggiosaper il prossimo impiego!

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su