TUTTO NEWS

L’hotel con le scale color pastello di Squid Game esiste davvero

La Muralla Roja che ha ispirato la serie si trova in Spagna

L’hotel con le scale color pastello di Squid Game esiste davvero

Il luogo che ospita i giocatori di Squid Game sembra un posto assolutamente fantastico con scale pastello che ricordano una sorta di casa delle bambole gigantesca. Invece quell’edificio coloratissimo che ospita i protagonisti della serie in assoluto più seguita del momento è vero o per lo meno è fedelmente ispirato a un edificio che esiste davvero e si trova in Europa, più precisamente sulla Costa Blanca di Calpe, a Manzarena a 65 km da Alicante, nella Spagna meridionale. La Muralla Roja è una struttura composta da cinquanta appartamenti privati. Una fortezza colorata di rosso e blu che ricorda perfettamente quella di Squid Game, ma in questa potrete anche soggiornare spendendo 200 euro a notte (e senza rischiare la vita). L’edificio fu progettato dall’architetto Ricardo Bofil nei primi anni 70′, Al suo interno appartamenti di varie dimensioni, studi di 60 metri quadrati, appartamenti di 80 metri quadrati con più camere, altri di 120 metri quadrati molto spaziosi, niente a che vedere con i modesti letti in ferro a castello di Squid Game. Si tratta di una struttura alberghiera che offre ogni tipo di confort; sul tetto, pensato appositamente per rendere più piacevole il soggiorno, si trovano una piscina, una sauna e un solarium. Le scene del telefilm del momento sono però girate all’interno di una riproduzione dell’edificio fatta sul set. Niente a che vedere con il lusso dell’albergo spagnolo, d’altronde si tratta di un luogo di sfide mortali e omicidi, forse la SPA avrebbe stonato. 

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su