TUTTO NEWS

Torna sulla Terra la prima troupe che ha girato un film nello spazio

Il lungometraggio russo “The Challenge” è stato girato sulla stazione spaziale internazionale

Torna sulla Terra la prima troupe che ha girato un film nello spazio

Ultimamente lo spazio va di moda: oltre alle missioni di Bezos e Musk, c’è stato modo anche di girare un film nello spazio e  precisamente all’interno della stazione spaziale internazionale. Hanno fatto ritorno oggi i membri del ristretto team a bordo della la navetta Soyouz MS-18, atterrata in Kazakhstan alle 6:36 italiane, come da programma. Il film che hanno appena terminato di girare si chiama The Challenge” e la produzione è russa. Il 5 ottobre sono partiti per il viaggio l'attrice Yulia Peresild che interpreta il medico chirurgo protagonista, il regista Klim Shipenko e l’astronauta Anton Shkaplerov. Il film racconta l’intervento di un chirurgo  alla stazione spaziale per salvare un astronauta in pericolo di vita. Si tratta del primo film girato nello spazio: un primato che è costato un bel po’ di lavoro alla mini troupe; il regista ha dovuto anche assolvere al compito di truccatore, scenografo e operatore. In più sono stati "sfruttati" anche gli astronauti russi che si trovavano sulla stazione internazionale per una missione. La troupe aveva quindi 10 giorni di lavoro, ma con slot quotidiani di 2-3 ore: cioè il tempo che i veri astronauti hanno potuto concedere al regista, una volta finito il lavoro quotidiano per la Stazione Spaziale Internazionale. La Russia firma così l’ennesimo primato spaziale, dopo aver mandato il primo uomo nello spazio e anche la prima donna nello spazio, rispettivamente Gagarin il 12 aprile 1961 e Valentina Tereškova il 16 giugno 1963.

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su