TUTTO NEWS

Tragedia sul set del film Rust: Alec Baldwin spara sul set per errore

Morta la direttrice della fotografia e gravemente ferito il regista

Tragedia sul set del film Rust: Alec Baldwin spara sul set per errore

L’incidente è avvenuto sul set del film western Rust: l’attore protagonista, Alec Baldwin, a fine riprese stava maneggiando la pistola con l’intento di scaricarla quando sono partiti alcuni colpi che hanno colpito la direttrice della fotografia, Halyna Hutchins, 42 anni, che è morta durante il trassporto in ospedale; un colpo ha invece raggiunto il regista Joel Souza di 48 anni che è ora ricoverato a Santa Fe in gravi condizioni. Sembra essersi trattato di incidente. Baldwin è sotto choc, ma ha spontaneamente parlato con la polizia locale per spiegare quanto successo: "È stato un incidente, è stato un incidente" ha ripetuto fra le lacrime, evidentemente scosso. Un portavoce ello sceriffo di Santa Fe ha riportato che il regista e la direttrice della fotografia “sono stati colpiti quando Baldwin ha scaricato una pistola usata nelle riprese del film”. La vittima Hutchins aveva lavorato come direttrice della fotografia del film d'azione 'Archenemy' del 2020: diplomata all'American Film Institute nel 2015, è stata nominata "astro nascente" da American Cinematographer nel 2019. Su Twitter, Adam Egypt Mortimer, regista del film Archenemy ha espresso il suo cordoglio con queste parole: "Sono così triste di avere perso Halyna. E così infuriato che questo sia potuto succedere su un set. Era un talento brillante assolutamente impegnata nell'arte e nel cinema".

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su