TUTTO NEWS

Tilly Ramsey sa come mettere a posto il cronista che la chiama “grassottella”

La figlia di chef Gordon ha risposto in maniera esemplari ai commenti fuori luogo

Tilly Ramsey sa come mettere a posto il cronista che la chiama “grassottella”

Lo speaker radiofonico Steve Allen ha insultato in diretta radiofonica Tilly Ramsey, figlia dello chef Gordon Ramsey. Allen l’ha definita grassottella, criticando la sua partecipazione a Strictly come dancing, il corrispondente inglese di “Ballando con le stelle”; la storia è stata raccontata in Italia da Vanity Fair che riporta le parole del conduttore che durante una diretta avrebbe dichiarato; “non sa assolutamente ballare, mi ha già annoiato, poi non avete notato quant’è bella pienotta? Probabilmente per la cucina di suo padre”. La risposta della giovane non ha però tardato ad arrivare via social. Tilly Ramsey ha un seguito di oltre 9 milioni di persone su TikTok, grazie alla sua partecipazione a diversi show televisivi e all’uscita di un suo libro di ricette. In risposta alle critiche ha scritto un post su Instagram con queste parole: "Cerco di non leggere e non ascoltare i commenti negativi su di me, ma essere stata chiamata in causa su una radio nazionale da un uomo di 67 anni è un po’ troppo. Non è la prima e sicuramente non sarà l’ultima volta che qualcuno si mette a sindacare sulla mia taglia: sto imparando ad accettarlo come sto imparando ad accettare me stessa. Ma vi prego di ricordare che le parole feriscono e in fin dei conti ho solo 19 anni. Mi rendo conto che essere un personaggio pubblico comporta delle ripercussioni, ne sono consapevole fin da quando ero piccola. Tuttavia non tollererò più che la gente consideri normale e legittimo ispezionare e commentare pubblicamente l’aspetto fisico e il peso di chicchessia". Touchè. Allen si è poi scusato con la ragazza, probabilmente anche per il caos mediatico che le sue parole hanno creato, attirandogli migliaia di commenti critici. Le nuove generazioni sono molto attente alla battaglia contro il body shaming e hanno solo da insegnare alla vecchia guardia che si permette ancora di giudicare l’aspetto fisico altrui.

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su