TUTTO NEWS

A 9 anni la mamma la paga per fare le pulizie in casa

La piccola Darcey ha messo via già 200 sterline grazie alle faccende domestiche

A 9 anni la mamma la paga per fare le pulizie in casa

Jourdain Goodwill ha 31 anni e due bambine. La prima si salva perché ha poco più di un anno, ma la seconda è già stata messa sotto a lavorare: Darcey ha 9 anni e la mamma la paga 4.50 sterline a settimana per mettere da lavare i vestiti sporchi e pulire la sua camera da letto. La mamma vuole rendere indipendente la figlia per quanto possibile alla sua giovane età; Darcey così si prepara per la scuola, si lava i denti e legge i libri, ma ogni piccolo gesto prevede una ricompensa equa. Per ogni attività svolta in casa la mamma carica sul conto di Darcy una piccola ricompensa. Si tratta del conto “gohenry” fatto appositamente per insegnare a bambini e ragazzi a risparmiare; attraverso questo strumento i genitori possono impostare pagamenti e obiettivi settimanali, raggiunti grazie ai lavori domestici fatti a casa. Al conto sono collegati una carta di debito e un’app per monitorare i movimenti del conto. Al momento Darcey ha messo via 200 sterline, ma il suo obiettivo è arrivare a comprare una smart tv. C’è chi dice che sia troppo presto per mettere a lavorare la figlia, ma la signora Goodwill sostiene che sia un ottimo modo per trasmettere il valore dell’indipendenza e la coscienza nelle spese. Voi da che parte state?

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su