TUTTO NEWS

Messi: sette volte Pallone d’oro

Secondo Robert Lewandowski, terzo l’azzurro Jorginho

Messi: sette volte Pallone d’oro

Lionel Messi ha vinto il suo settimo Pallone d’Oro, con il sorriso amaro di Lewandowski del Bayern, arrivato solo secondo. Dura da mandare più per il polacco che avrebbe dovuto ritirare il premio lo scorso anno, ma France Football ha deciso di annullare l'assegnazione del premio a causa della pandemia. Messi ci ha tenuto a ricordare la vicenda dal palco, ritirando il premio: “Credo che Robert debba avere questo premio. Spero che 'France Football' possa risarcirti e darti questo premio, perché nel 2020 saresti stato il giusto vincitore, ed è giusto che tu debba avere questo trofeo in casa".
Un filo di polemica e di sottofondo il dibattito sui criteri di assegnazione del Pallone d’oro: va dato a chi vince di più oppure a chi ha più talento e classe nel gioco? Se fosse valida la prima corrente di pensiero allora avrebbe dovuto vincere il terzo classificato, il nostro Jorginho, campione d’Europa sia con il club che con la nostra nazionale, anche se Messi si è difeso vincendo la Coppa America con la sua Argentina, come lui stesso ha sottolineato: "Avevo sempre la sensazione che mi mancasse qualcosa da raggiungere, e quest'anno il sogno che tanto desideravo si è realizzato, è arrivato quel trofeo che volevo da tempo. La Coppa America mi ha portato a vincere questo premio, e per questo voglio ringraziare i miei compagni, perché loro sono parte di questo riconoscimento. Questo Pallone d'Oro è anche il loro". Per gli Italiani in classifica troviamo Chiellini e Bonucci rispettivamente al tredicesimo e al quattordicesimo posto. Mentre il miglior portiere è Gigio Donnarumma che conquista il premio a soli 22 anni!

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su