TUTTO NEWS

Prima intervista di Alec Baldwin dopo l’incidente sul set: “Non ho premuto il grilletto”

Il trailer dell'intervista che andrà in onda integralmente stasera

Prima intervista di Alec Baldwin dopo l’incidente sul set: “Non ho premuto il grilletto”

Prima intervista tv per Alec Baldwin che si difende in lacrime di fronte al giornalista di ABC News, George Stephanopoulos. Per ora possiamo vedere solo il trailer, pubblicato sull’acoutn Twitter di BN News, che trasmetterà l'intervista integrale stasera. Non ho premuto il grilletto, non punterei mai una pistola contro nessuno, né premerei il grilletto, mai”, afferma Baldwin sull’orlo della commozione. Il giornalista ha provato a ricostruire insieme all’attore ciò che è accaduto sul set di Rust lo scorso 22 ottobre che ha causato la morte della direttrice della fotografia Halyna Hutchins. “Penso a cosa avrei potuto fare per impedirlo — spiega ancora Baldwin — Non ho idea di come sia potuto succedere. Qualcuno ha messo munizioni vere in quella pistola, un proiettile che non doveva essere nello studio”.  L’attore ha poi ricordato la vittima: “Era una persona amata e ammirata da tutti coloro che hanno lavorato con lei”. 
La teoria portata avanti dall’attore è quindi un incidente: qualcuno gli avrebbe dato in mano una pistola con un vero proiettile pronto ad esplodere. Nel frattempo le indagini sono ancora in corso, tra una perquisizione e l’altra. Secondo le ricostruzioni l'attore avrebbe ricevuto l’arma da Dave Halls, assistente alla regia, che ha sua volta l’aveva raccolta dalle mani di Hannah Gutierrez-Reed, l’armiera di 24 anni. Ora resta da capire dove sia stato l’errore e a causa di chi. 

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su