TUTTO NEWS

Il cane gli mangia 1100 euro e la banca paga il rimborso

Le banconote servivano all’uomo per versare l’acconto di un’auto

Il cane gli mangia 1100 euro e la banca paga il rimborso

Cosa fareste voi se il vostro cane vi mangiasse 1000 euro in contanti? Molti non risponderebbero alle proprie azioni, ma niente paura, prendete come esempio Gregory, un uomo belga a cui il cane ha letteralmente mangiato oltre 1000 euro di contanti. Gregory aveva prelevato tutti quei contanti per pagare l’acconto di un’auto, li aveva messi in una busta e nascosti dietro una cornice, mentre è sceso in garage per fare dei lavori, il suo adorato Golden Retriever di pochi mesi gli ha mangiucchiato tutte le banconote e le ha sparse sulla sua cuccia. Invece di infuriarsi con il cane, che sicuramente non ha capito l’entità del danno fatto, Gregory se l’è presa con se stesso: “Colpa sua? Per niente. Mi sono incolpato perché avrei dovuto prendere più precauzioni”; ha dichiarato il belga. L’uomo ha subito provato a ricomporre le banconote con il nastro adesivo, alcune erano solo rotte a metà, altre erano molto difficili da ricomporre. Sembravano comunque inutilizzabili. Così l’uomo ha chiesto informazioni in banca. Mi è stato detto che dovevo andare alla Banca nazionale del Belgioracconta Gregory – Il problema è che non c'è un solo sportello e che si trova a Bruxelles e io vivo a Liegi. La mia banca avrebbe potuto occuparsi della procedura, ma ci sarebbero volute diverse settimane. Così mi sono preso una pausa e sono andato io stesso a Bruxelles in auto”. Qui la Banca Nazionale può effettuare subito il cambio banconota, ma solo se rispettano alcune regole: il deterioramento della banconota deve essere involontario e deve esistere anche più del 50% della banconota, in modo che nessuno provi a scambiare più volte la stessa banconota. Gregory ha portato le banconote mangiucchiate e atteso pazientemente 10 giorni per i controlli dovuti, alla fine la somma gli è stata restituita per intero. E il cane, del tutto inconsapevole, avrà ricevuto qualche coccola in più perché tutto è andato per il meglio!

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su