TUTTO NEWS

La moda che sostiene l’ambiente: torna Tour Plastic Free del WWF

Calzedonia propone alcune iniziative a tutela dell’ambiente insieme al Fondo Mondiale per la Natura

La moda che sostiene l’ambiente: torna Tour Plastic Free del WWF

La collaborazione tra Calzedonia e il Fondo Mondiale per la Natura replica dopo il successo avuto l'anno scorso. Si rinnova anche il Tour Plastic Free del WWF, replicando l'iniziativa del 2021. Un portale del WWF Italia segnalerà oltre 100 appuntamenti sparsi su tutta la penisola, dedicati all'ambiente. La collaborazione tra brand di beachwear e il Fondo Mondiale per la Natura è iniziata quest’anno con un evento dedicato alla pulizia delle spiagge. La prima tappa è stata presso l’Oasi Alberoni al Lido di Venezia, qui più di 300 dipendenti del noto brand, divisi in squadre si sono sfidate con l’obiettivo di pulire la spiaggia sia da rifiuti che da microplastiche. Calzedonia per ogni bikini prodotto e immesso nel mercato pulirà 1 m² di spiaggia. Anche i clienti del marchio di costumi potranno aiutare, a partire dal 13 maggio prossimo i negozi del brand saranno dotati di un punto raccolta per bikini e vecchi costumi da bagno (anche di altri marchi), che potranno così trovare nuova vita. Circa il 50% dei capi raccolti verranno  riciclati per creare nuovo filato sintetico. “Un’alternativa sostenibile al classico smaltimento degli indumenti, che sensibilizza i clienti a gestire più consapevolmente il fine vita dei loro costumi", recita una nota. Infine l’impegno del marchio è anche visibile in ogni punto vendita: le vetrine sono realizzate principalmente con carta certificata FSC cioè da foreste sostenibili, così “ogni dettaglio sarà quindi riutilizzabile e poi riciclabile con semplicità". Se tutte le aziende iniziassero a collaborare per la tutela dell’ambiente, probabilmente si raccoglierebbero importanti risultati. 

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su