TUTTO NEWS

Sandra Bullock si prende una pausa dal cinema: “Sono esaurita”

Dopo la promozione di The Lost City e Bullet Train ora si dedicherà alla famiglia

Sandra Bullock di prende una pausa dal cinema: “Sono esaurita”

Qualche mese fa aveva annunciato un suo passo indietro dalle scene, ma Sandra Bullock è poi invece stata super impegnata nella promozione dei suoi due ultimi film, The Lost City e Bullet Train, e ne è uscita molto più provata di prima: “Sono tanto esaurita, tanto stanca e non sono più in grado di prendere decisioni sagge”, ha dichiarato all'Hollywood Reporter. 
D’altronde con 30 anni di carriera e 50 film all’attivo una pausa se la merita: “Il lavoro è stato sempre costante per me - ha detto - e sono stata davvero fortunata. Mi sono resa conto che stava diventando come la mia 'stampella'. Era come aprire sempre un frigorifero alla ricerca di qualcosa che non c'era mai”. L’attrice ha detto di sentirsi sempre insoddisfatta e di lavorare per accrescere la sua autostima, ma si è resa conto che forse non è ciò di cui ha bisogno ora e che può godersi quello che ha, tra cui i suoi due figli, Louis e Laila, rispettivamente di 12 e 10 anni. 
Le recenti promozioni sono state estenuanti e non l’hanno fatta sentire particolarmente a suo agio, come lei stessa ha spiegato: “Mi faccio piccola di fronte alla stampa, sotto gli occhi del pubblico e durante un servizio fotografico - ha commentato -. Semplicemente crollo, non sono brava in questo, anche se adoro lavorare in tandem con le persone per creare qualcosa”. Buon meritato riposo, in attesa di vederla nuovamente davanti alla cinepresa, con la giusta calma. 

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su