TUTTO NEWS

"Polizia, c'è un uomo sul tetto con una pistola": ma era a caccia di gabbiani

Ad Arenzano è intervenuta la polizia chiamata dai passanti preoccupati

"Polizia, c'è un uomo sul tetto con una pistola": ma era a caccia di gabbiani

Vicino Genova, ad Arenzano, alcuni passanti hanno assistito a una scena piuttosto curiosa: un uomo su un tetto con una pistola in mano, peccato che fosse un aggeggio finto per spaventare i gabbiani!
L’uomo si trovava sul tetto del Cinema Italia, ed è stato individuato come soggetto “pericoloso” dai passanti che hanno allertato subito la Polizia Locale, in quel momento impegnata alla vicina Festa dell’acciuga. Quando i militari sono arrivati hanno isolato la zona per precauzione e si sono introdotti nell’edificio. In poco tempo hanno capito che in realtà l’uomo non era un assassino spietato, ma un uomo che lavorava per la struttura e si trovava sul tetto con una pistola finta per spaventare i gabbiani che insistentemente occupavano la cima dell’edificio. Il misunderstanding è stato immediatamente chiarito e l’ordine ristabilito. Di sicuro il metodo per la gestione dei gabbiani va rivisto, se non si vuole rischiare di terrorizzare tutto il paesino nuovamente. 

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su