TUTTO NEWS

Processo Heard-Depp: respinto il ricorso fatto dall’attrice

Tutto regolare secondo la giudice Penney Azcarate

Processo Heard-Depp: respinto il ricorso fatto dall’attrice

Amber Heard aveva  presentato ricorso dopo aver perso il processo per diffamazione contro l’ex marito Johnny Depp. ll ricorso è però stato respinto. L’attrice era stata condannata a pagare a Depp 15 milioni di dollari di risarcimento per i danni causati all'immagine dell'ex marito, poi ridotti a 10,35 milioni grazie alle leggi della Virginia in cui si è tenuto il processo. Il team di avvocati di Heard aveva tentato la via dell’annullamento per una serie di ragioni, tra cui la più significativa delle quali era stata la sostituzione di uno dei sette membri della giuria convocati ad aprile per uno scambio di persona tra due omonimi.
La  giudice Penney Azcarate ha però definito nell’ordinanza che “non ci sono prove di frode o illecito”. Azcarate ha giustificato la sua decisione spiegando che l’elenco dei giurati era stato presentato ai legali di Heard cinque giorni prima dell’inizio del processo, ed entrambe le parti lo avevano dichiarato accettabile e che se avessero voluto avrebbero potuto contestare in diversi momenti durante il processo questa criticità. Insomma a lamentarsi a posteriori son bravi tutti. 

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su