TUTTO NEWS

In arrivo le Perseidi sui nostri cieli: ecco alcune dritte per vedere le stelle cadenti

Tra l’8 e il 15 agosto ci saranno le polveri della cometa Swift-Tuttle a dare spettacolo

In arrivo le Perseidi sui nostri cieli: ecco alcune dritte per vedere le stelle cadenti

Si avvicina il 10 agosto, la notte più famosa per osservare le stelle cadenti, le famose “Lacrime di San Lorenzo”. In realtà la fase acuta del fenomeno si avrà tra il 12 e il 13 agosto, ma già dall’8 agosto sarà possibile osservare qualche stella cadente. Il 12 ci sarà anche la luna piena e la sua luce potrebbe disturbare un po’ la visione delle scie di meteore. La notte del 12 sarà comunque sulla carta la migliore per vedere le stelle cadenti, in quella notte la Terra entra nel cuore della coda di polveri lasciate dalla cometa Swift-Tuttle; rispetto alla secolare tradizione, la Terra ha accumulato negli anni un po’ di ritardo. Le "stelle cadenti" sono in realtà particelle di polvere lasciate dietro sé dal nucleo della cometa Swift-Tuttle, che ha un diametro di circa 26 km, mentre ruota intorno al Sole. Le polveri entrano a grande velocità nell'atmosfera e cedono energia agli atomi e alle molecole atmosferiche; quando l'energia viene riemessa, si crea una scia nel cielo: la famosa "stella cadente". Ogni momento è buono per vedere una stella cadente, ma ci sono maggiori probabilità di osservare le Perseidi  nelle ore dopo mezzanotte. I luoghi ottimali sono ovviamente le zone lontane da fonti di luce: fuori città, magari sperduti. Più il cielo è buio più e maggiore èil numero di stelle cadenti potenzialmente visibili. Geograficamente, invece, la porzione di cielo rivolta verso nord-est, è la migliore perché è da lì che sorge e si alza nel cielo la costellazione di Perseo, dalla quale le meteore sembrano provenire. Un’altra cosa da tenere in considerazione è che i nostri occhi si abituano lentamente al buio e captano meglio le luci poi, quindi evitate di guardare lo smartphone mentre pazientemente aspettare le stelle cadenti o i vostri occhi dovranno nuovamente abituarsi alle tenebre!

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su